KIA Stinger, viaggiare con guida sportiva

di Daniele Pace Commenta

La nuova Kia Stinger è pronta e sarà presentata all'Europa al salone di Ginevra per sorprendere gli appassionati delle Gran Turismo.

La nuova Kia Stinger è pronta e sarà presentata all’Europa al salone di Ginevra per sorprendere gli appassionati delle Gran Turismo. Il nuovo concept coreano infatti, vuole unire la comodità del viaggio, con la guida sportiva di un’auto grintosa e “pungente”, come rivela il suo stesso nome (stinger = pungiglione).
Quindi, occhio alle prestazioni, ma anche al comfort, per questa berlina già presentata a Detroit, nella versione diesel, 2.2 turbo da 200 CV, e benzina, 2.0 turbo da 255 CV oppure il V6 3.3 litri da 370 cavalli. Con il diesel potrete arrivare a 225 km/h, e da 0-100 in 8,5 secondi. Con il benzina V6 addirittura a 270 km/h e da 0 a 100 in 5,1 secondi con una velocità massima di 270 km/h. Trazione posteriore o integrale, la prima per i coreani, per dare al conducente tutta l’emozione della sportiva GT. L’integrale offre il nuovo sistema DTVC (Dynamic Torque Vectoring Control), per regolare automaticamente la coppia e migliorare l’aderenza, mentre la trazione posteriore ha il differenziale autobloccante.

L’estetica è quella di una sportiva bassa, una GT che si fa notare al passaggio, ma all’interno, l’abitacolo offre tanto spazio, e per i viaggi, il bagagliaio è molto grande. E non poteva mancare l’elettronica a migliorare guida ed abitabilità. Controllo elettronico delle sospensioni (DSDC), 5 differenti regolazioni di guida (Personal, Eco, Sport, Comfort e Smart), servosterzo elettrico (R-MDPS), sistema DAA (Driver Attention Alert), Forward Collision Assistance e tanto altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>