Honda VFR 1200 F: la moto del futuro

di Blogger Commenta

Honda VFR 1200 F: la moto del futuroCon una linea che pare arrivare direttamente dal futuro, rotondità morbide e superfici lisce, la Honda VFR 1200 F è entusiasmante da guidare, le dimensioni pretenziose e la mancanza di prese d’ aria e feritoie a snellire la vista, non trovano tutti favorevoli. Lo stile è semplice ma al contempo ricercatissimo, quasi neoclassico. Honda VFR 1200 F è grande, lunga, elegantissima. Le forme sono tondeggianti, gli spigoli smussati. Le feritoie per raffreddare il motore sono ricavare dalla sovrapposizione di due strati di carenatura e vengono nascosti da una linearità delle superfici che ha dell’ incredibile.

La Honda VFR 1200 F è molto ricca di finissime vezzosità dove, nell’ abbondanza dell’ anteriore, ulteriormente impreziosito e addolcito dal faro a X, si contrappone un posteriore basso e leggero, reso ancora più filante da quella scultura metallica che è il forcellone monobraccio.

Il motore della Honda VFR 1200 F è un 4 cilindri a V di 76°, raffredato a liquido, il sistema di distribuzione è analogo a quello impiegato sui motori Honda da cross, con un albero a camme per ogni testa, collocato non in posizine centrale, ma direttamente al di sopra delle valvole di aspirazione (che sono le più pesanti), mentre quelle di scarico vengono azionate mediante bilancieri a due bracci.

Ancora più interessante è l’ architettura stessa del motore montato sulla Honda VFR 1200 F, che può essere considerato il risultato dell’ abbinamento di due bicilindrici a V di 76°. Non mancano poi Ride by Wire, trasmissione a cardano e frizione antisaltellamento. Il risultato è una moto da oltre 172 cavalli e quasi 130 Nm di coppia a 8.750 giri/minuto.

Il prezzo della Honda VFR 1200 F è di 15.500 euro franco concessionario, la garanzia è di 3 anni, omologata Euro 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>