Concept 5 by Peugeot: al Salone di Ginevra 2010 l’ erede della 407

di Blogger Commenta

Peugeot presenterà in anteprima mondiale al Salone di Ginevra la concept 5 By Peugeot, erede naturale della 407, che dimostra chiaramente la nuova identità della Casa francese, i primi risultati di quelli che sono i futuri progetti nel segmento delle berline, proprio per quanto riguarda il design delle sue vetture.

Esteticamente la concept 5 by Peugeot ha dimensioni importanti da berlina elegante, un salto di qualità rispetto ai modelli attuali, lunga 4,68 metri, larga 1,9 con un passo importante di 2,81, una risposta al lusso ed all’ eleganza delle concorrenti Opel Insignia e Ford Mondeo. C’ è già un totonome, potrebbe essere 508, ma ancora non è neanche menzionato.

Le linee esterne della 5 by Peugeot sono piuttosto morbide, la calandra ha una inedita forma di bocca che caratterizza l’ intero design del frontale, uno stile piuttosto raffinato espresso da ogni particolare, dai fari triangolari a led alle luci di posizione orizzontali piazzate nelle prese d’ aria. Al posteriore non c’ è niente di particolarmente evidente, troneggia il nuovo logo, fra i gruppi ottici sempre a Led.

Sotto il cofano della concept 5 by Peugeot c’ è un sistema ibrido, il diesel 2 litri Hdi FAP che eroga una potenza da 163 CV abbinato al motore elettrico da 37 CV collegato alle ruote posteriori, la potenza complessiva è di 200 CV.

La concept 5 by Peugeot ha sufficiente autonomia per poter percorrere qualche chilometro in sola modalità elettrica, in caso di scarsa aderenza si può ricorrere alla trazione sulle quattro ruote. I consumi parlano di 3,8 litri ogni 100 chilometri, con emissioni CO2 davvero basse, solo 99 g/km.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>